LES AMOUREUX DES BANCS PUBLICS di Gaia Vianello, Juan Martin Baigorria


Regia di Gaia Vianello, Juan Martin Baigorria
Durata 60 minuti
Anno 2017
Genere Documentario
Nazione Italia


Amore per la propria terra, impegno politico e arte nello scenario post-rivoluzionario di un Paese complesso come la Tunisia.
 

 





Dalle contestazioni del dicembre 2010 un genere estetico e politico, la street-art, si è impossessato delle strade e dello spazio pubblico tunisino, trasformandolo in un luogo in cui le creazioni artistiche e culturali prendono forma e veicolano un messaggio che arriva in maniera diretta ai cittadini.
Collettivi di writers, compagnie di danza, di teatro e di cinema hanno trasformato le piazze, le Medine e i mercati di Tunisi e della Tunisia in un nuovo palcoscenico fruibile da tutti, per sensibilizzare la società civile all’arte, intesa come dovere cittadino.
Seguendo il lavoro di gruppi come Zwewla, Ghar-Boys, la Fédération Tunisienne de Ciné-Club, Brotha from Another Motha Company, Danseurs-Citoyens, Art Solution e molti altri, il documentario indaga su una nuova modalità di cittadinanza attiva nella Tunisia post-rivoluzionaria e sull’impatto che questa può avere, nell’attuale contesto instabile, sulla società tunisina, ed in particolare sulle giovani generazioni, diffondendo una cultura alternativa alle istanze più radicali del paese.


Lunedì

Ore 21:00
Ingresso 3,00


Premendo il tasto sottostante entrerete nella pagina della biglietteria automatica dove potrete sia prenotare sia acquistare il biglietto d'ingresso al cinema, scegliendo la data, l'orario e il posto.
Si ricorda:
- che la prenotazione ha un costo di euro 0,50
- che i biglietti vanno ritirati almeno 15 minuti prima dell'inizio del film, pena la decadenza della prenotazione




GIORNI E ORARI

Lunedì

Ore 21:00
Ingresso 3,00

TOP