Rassegna DOC IN TOUR 2019

Torna, per il tredicesimo anno, Doc in Tour - Documentari in Emilia-Romagna, la rassegna di documentari realizzati da autori e/o produzione dell'Emilia-Romagna. Un'iniziativa unica nel panorama nazionale, per durata e numero di passaggi, una vetrina delle migliori opere documentarie che testimonia la ricchezza produttiva di una regione.

7 proiezioni dal 6 aprile all'11 maggio
Orario: 17:00

PROIEZIONI GIA' AVVENUTE

Regia di Mauro Bartoli
Durata 26 minuti
Anno 2017
Genere Documentario

Gli Archivi Mazzini sono la più grande collezione al mondo di vestiti, dal '900 al contemporaneo, di tutti i generi: abiti di alta moda e sartoria, vestiti da lavoro, divise militari, sportivi... tutto entra a far parte degli Archivi. Iniziata per passione da Attilio Mazzini negli anni '70, nel tempo la raccolta è aumentata fino a superare i 400.000 pezzi. Oggi gli Archivi Mazzini sono diventati punto di riferimento per gli stilisti di tutto il mondo, che qui vengo a fare le ricerche per creare le nuove collezioni.


Sabato
6 Aprile
Ore 17:00
 

Regia di Parsifal Reparato
Durata 51 minuti
Anno 2017
Genere Documentario

Lo stereotipo delle donne come operaie perfette per lo sfruttamento della produzione nell'industria elettronica è smontato, attraverso la vita di Bay, giovane donna migrata dagli altopiani del Nord del Vietnam che vive e lavora alla periferia di Hanoi, in uno dei siti di produzione industriale tra i più grandi al mondo. Il racconto prende forma attraverso il suo sguardo, i suoi sogni e le sue paure, descritte anche attraverso i disegni delle operaie che prendono vita nelle animazioni del film.


Sabato
6 Aprile
Ore 17:30
 

Regia di Stefano Cattini
Durata 80 minuti
Anno 2018
Genere Documentario

A Netanya, capitale della pianura di Sharon, in Israele, c’è una rotonda che ospita il monumento di una nave. La sua storia ha letteralmente attraversato il mare del tempo ed è raccontata ancora oggi dagli anziani passeggeri e dai loro famigliari, mantenendo viva la fiamma del ricordo.
Quella nave è il Pentcho, vecchio battello fluviale di Bratislava, unica possibilità di salvezza per oltre 500 ebrei in fuga dagli orrori dell’Europa nazista. Un viaggio rocambolesco lungo il Danubio, capitanato da un ex comandante di sottomarini russo, e sfociato in mare aperto, tra stenti e difficoltà, fino a un naufragio, in cui la tragedia fu evitata grazie anche al ruolo della Marina Militare Italiana.


Sabato
13 Aprile
Ore 17:00
 

Regia di Marcella Piccinini
Durata 56 minuti
Anno 2016
Genere Documentario

La casa di Joyce a Fermo, nelle Marche, è una casa che respira di vita, di una vita molte volte drammatica ma anche ricca di poesia. Il periodo da esule con Emilio Lussu a Parigi, le lotte delle donne in Sardegna, le traduzioni dei poeti che scrivevano "poesia utile", quella che arriva direttamente, senza troppe parole alla conoscenza di altre realtà e al sentimento. Joyce traduce tanti poeti tra cui Nazim Hikmeth, turco e Agostinho Neto, che successivamente diventerà presidente dell'Angola. Ma i viaggi di Joyce non sono fatti di sole parole: sono soprattutto le tappe di una sua partecipazione attiva a una lotta comune, senza distinzioni di genere, per un'umanità più pacifica e più giusta.


Sabato
20 Aprile
Ore 17:00
 

Regia di Marcella Piccinini
Durata 56 minuti
Anno 2016
Genere Documentario

Il documentario racconta la vita delle donne pastore in Italia ed è il risultato di un viaggio di più di due anni di circa 17.000 km percorsi e di 100 interviste rivolte a donne di età comprese tra i 20 e 102 anni. La figura del pastore, nell'immaginario e nella simbologia più diffusa, è sempre stata associata al genere maschile. ma il settore dell'allevamento ovicaprino si sta femminilizzando, sempre più donne scegono di svolgere questo lavoro tradizionalmente patriarcale.


Sabato
27 Aprile
Ore 17:00
 

Regia di Gaia Russo Frattasi
Durata 73 minuti
Anno 2018
Genere Documentario

Il territorio di Stromboli è unico: il vulcano erutta più di venti volte al giorno e gli abitanti lo chiamano rispettosamente "Iddu", Lui. E' una bellezza estrema, mozzafiato. Ma ogni inverno la comunità sperimenta solitudine ed isolamento. La scuola rimane spesso chiusa e le famiglie sono costrette ad andarsene. Carolina, madre di tre figli, resiste e cerca una nuova possibilità.


Sabato
4 Maggio
Ore 17:00
 

LE AVVENTURE DEL LUPO (doc in tour 2019)
La storia quasi vera di Stefano Benni
Durata 85 minuti
Anno 2018
Genere Documentario

In un documentario biografico Stefano Benni si svela attraverso un viaggio nei suoi luoghi dell’anima, insieme ad amici, scrittori e musicisti, tra cui Daniel Pennac, Alessandro Baricco, Angela Finocchiaro, Dacia D’Acunto, Fabian Nji Lang, Pietro Perotti, Lucia Poli, ScalzaBanda e Gianni Usai. Un incontro molto ravvicinato dal quale emerge una sua visione del mondo, la sua particolare scrittura e poliedrica personalità. E, non ultima, la ragione del suo soprannome Lupo.


Sabato
11 Maggio
Ore 17:00
 

TOP