RAFFAELLO ALLE SCUDERIE DEL QUIRINALE
di Phil Grabsky

Durata 88 minuti
Anno 2021
Genere Documentario

Dopo aver raccontato - attraverso il genere del documentario - i grandi maestri del passato come Leonardo Da Vinci, Vincent Van Gogh, Ludwig van Beethoven, Henri Matisse, Claude Monet, Fryderyk Chopin e molti altri, l'autore e regista britannico Phil Grabsky nel suo ultimo film ci guida nel genio artistico di Raffaello: una delle menti più brillanti del Rinascimento italiano. Pittore e architetto d'ingegno assoluto, Raffaello Sanzio, il "divin pittore", è una delle figure di maggior rilievo della Storia dell'Arte: a cavallo fra il '400 e il '500 fu in grado di dare vita a opere d'arte essenziali e bellissime come la Madonna del Cardellino, la Scuola di Atene o lo Sposalizio della Vergine, contribuendo così alla nascita del Manierismo insieme ai geni nostrani Leonardo da VInci e Michelangelo Buonarroti. Il documentario permette allo spettatore di osservare e godere delle oltre duecento opere disposte all'interno del suggestivo scenario delle Scuderie del Quirinale di Roma, consentendogli così di visitare la più grande mostra dedicata a Raffaello, chiusa prematuramente a causa dell'emergenza COVID-19. Un'occasione da non perdere.